Lidia Galvano: la legalità come stella polare

La bambina è affascinata dalla figura di Giovanni Falcone, che sente parlare spesso in televisione, e decide così che da grande vuole fare il magistrato, o il commissario di polizia; vuole, insomma, lottare per la legalità e per liberare la sua terra.

Maurizio Cagnazio: l’arte della pasticceria

La sua infanzia, come quella dei suoi fratelli, gravità attorno alla pasticceria del padre, la pasticceria Cagnazio, che si trova proprio in Piazza Carlo III. Il piccolo Maurizio si diletta ad aiutare il padre e a preparare le sue prime leccornie.

Alessandro Valoriani: l’organista di Engelberg

Alessandro si innamora di un musicista di Baden e comincia a frequentare assiduamente la Svizzera, non solo Baden ovviamente, ma tanti altri luoghi che scopre di volta in volta. Si innamora letteralmente di questa terra, così come ama la lingua tedesca.