Romanzo naturale: l’esordio di Gospodinov

Ottobre, è tempo di premi Nobel, tra i quali quello per la letteratura, che ogni anno suscita vivaci discussioni. Vorrei annunciarvi con questo articolo un futuro vincitore, che sono certo verrà premiato entro i prossimi dieci anni: Georgi Gospodinov. Non sono attendibile,

Tutti i nostri corpi

L’assegnazione del Premio Nobel per la Letteratura alla poetessa statunitense Louise Glück, sconosciuta in Italia, ha messo ancora una volta in evidenza il conservatorismo dell’editoria italiana, che da decenni non ama esplorare nuove letterature, non ama rischiare con generi, quali ad esempio la

Cronorifugio

Sarà capitato anche a voi di innamorarvi “a prima lettura” di autori appena scoperti, e di continuare a leggerli non solo con continuità, ma anche con trepidazione. Negli ultimi anni mi è capitato con autori quali Ngugi wa Thiong’o, Piera Ventre, e